Archivio dell'autore: ommot

il Traditore

È in programma nelle sale di questi tempi un film che gode dell’indiscusso successo di pubblico e critica. Il Traditore, di Marco Bellocchio (2019). La pellicola racconta la storia di Tommaso Buscetta, tra i primi e forse il più importante, … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Diciamo così. Appunti sulla SeaWatch3

Diciamo così. Il governo italiano aveva 42 ostaggi che gli servivano per forzare una trattativa in corso con gli altri paesi Europei. La Sea-Watch3, infrangendo le regole, entrando in porto e facendoli sbarcare, li ha sgravati da questo pesante ruolo … Continua a leggere

Pubblicato in se il fiume trova una strada | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Plaga-SWF : Lode

Plaga-SWF Lode anche se… …già lo sai… «… me lo riprenda ancora una volta, signor Direttore, perché non segua una disgrazia in famiglia, lo faccia per pietà d’una povera donna! – E si coperse il viso con le mani singhiozzando. … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

le case di carta

(pensierino in due diversi registri) diciamo così: la giudice Manuela Cannavale, dando seguito alle richieste dei Pubblico Ministero Piero Basilone, venuta a conoscenza del fatto che a Milano vi sono numerosissimi appartamenti di “edilizia residenziale pubblica” non assegnati, che vi … Continua a leggere

Pubblicato in cronaca | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Il desiderio di galera è inutile e orrendo

Il desiderio di galera è inutile e orrendo. Un paravento per chi, per paura o debolezza, non si concede il diritto di essere parte della realtà rinunciando così ai vantaggi e alle responsabilità che ne derivano. Anche scontrarsi è capire, … Continua a leggere

Pubblicato in cose da mettere in testa, del giudicare | Contrassegnato , | Lascia un commento

due note sul fascismo

Il fascismo è il male di pancia della classe media. È il Partito (p maiuscola) della Borghesia Nazionale. In tempi di penuria di mezzi questa si difende, o pensa di farlo, serrando le righe. Difende il diritto alla conservazione delle … Continua a leggere

Pubblicato in cose da mettere in testa | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

L’equivoco di Agamben

Nel 2016 è uscito, per i tipi di Neri Pozza, l’interessante libricino di Giorgio Agamben Che cos’è reale? La scomparsa di Majorana. Prendendo spunto dall’enigmatica vicenda del fisico Ettore Majorana che il 25 Marzo 1938 si imbarcò su un traghetto … Continua a leggere

Pubblicato in bibliografia, recensioni | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Trattatello di anatomia ergonomico funzionale contemporanea

Vi sono alcune parole di cui sembra essersi perso il significato. Vi sono alcune pratiche a cui siamo talmente abituati da non notarle più, come se parti del nostro corpo o del nostro cervello fossero state protesizzate per renderci più … Continua a leggere

Pubblicato in cose da mettere in testa, recensioni | Contrassegnato , , | Lascia un commento