Archivio dell'autore: ommot

L’aereo

“L’aereo può fare paura ma, tra i mezzi di trasporto, è il più sicuro ed economico”. Se lo si guarda sul breve periodo è così, in realtà è tra i mezzi di trasporto più inquinanti e gli effetti sul lungo … Continua a leggere

Pubblicato in cose da mettere in testa | Lascia un commento

morte e resurrezione del mito del progresso

La pandemia, nella sua fase iniziale nei primi mesi del 2020, ha messo in crisi il mito del progresso. Come era stato possibile che quelle più sofisticate scienze, quell’abbondanza di mezzi, il ricco corredo di certezze(*) che ci avevano portato … Continua a leggere

Pubblicato in cronaca | Lascia un commento

semiserio stato dell’arte in diciassette mosse

0) rootless/1 Gli “ismi” (Capitalismo, Marxismo, Comunismo, Socialismo, Fascismo… ) ci hanno lasciato a terra, le religioni arrancano a fatica, la scienza fa acqua da tutte le parti, la salute c’è come potrebbe non esserci. Anche il futuro ci è … Continua a leggere

Pubblicato in cose da mettere in testa | 1 commento

quindi adesso

Quindi adessoquelli che hanno permesso che i confini perimetrali della rete crescessero a dismisura senza prendere le necessarie precauzioni,che non hanno segmentato abbastanza gli accessi alla stessa,che hanno lasciato in linea il backup,che hanno provato a dar la colpa ad … Continua a leggere

Pubblicato in cronaca | Contrassegnato , , | Lascia un commento

L’imputato

«Cara còzzeca, tu staie inguaiate»,decette’o magistrato, «’o fatt’è chisto,ccà nun te salva manco Giesù Cristo;o l’ergastolo, o fucilata.Qui ci sono le prove, figlia mia…tu hai portato il becillo del colera…La tua presenza è una presenza nera:’a gente more all’erta mmiez’a … Continua a leggere

Pubblicato in parentesi | Lascia un commento

qualcosa

vabbé qualcosadovremo pur dirci,ancora,sul temadel giorno,prima che faccia notte ommot 4 ago 2021 (continua in una partita di 17 mosse)

Pubblicato in parentesi | 1 commento

per poi restare con un Palmo d’amore

Domitilla Pirro – “Nati nuovi, l’apocalisse dei ragazzini“ Effequ, maggio 2021, Milano Capita comunemente, ai giorni nostri, di condividere tristi considerazioni sul gap generazionale che ci separa dai più Nuovi. Capita come è probabilmente capitato sempre. Questi ragazzi, che non … Continua a leggere

Pubblicato in dello spiegarsi, recensioni | 1 commento

Favolacce

Al cinema capita di affidare alla voce dei bambini il racconto dei diversi colori del mondo che ci circonda. L’innocenza delle parole si fa specchio fedele di una realtà senza imporre sovrastrutture o chiavi interpretative rendendo, con efficacia, quanto di … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Lascia un commento