About

Queste pagine sono il tentativo di descrivere una ‘sentita’ rappresentazione del mondo. Immaginatele come dei capitoli legati da un filo doppio.

Non è facile immaginare dove portino (c’è molta confusione sotto il cielo) e non è escluso che si trasformino nel tempo. Spero che quantomeno possano servire a fissare qualche paletto.

Sono gradite osservazioni pertinenti.

ommot

email: tommaso.spazzali@smontareiltripode.net

Ho conosciuto un tale,
un tale di Vignola,
che aveva tre cappelli
ed una testa sola.

E girava, girava
per il monte e per il piano
con un cappello in testa:
gli altri due uno per mano.

Un giorno che pioveva
incontrò un poveretto
che in testa non portava
né cappello né berretto.

-Ecco, – disse quel tale, –
il mondo è tutto sbagliato:
a me tre cappelli,
e a lui il capo bagnato…-

E andando per la sua strada
mentre fischiava il vento
quel signore con tre cappelli
era molto malcontento.

Gianni Rodari – Filastrocche in Cielo e in Terra, 1957

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...