epitaffio per una moltitudine di invisibili

faccio fatica a comprendere
quelli che si prodigano
in nome di saldi principii
nella tutela di una ragazza egiziana un tempo minorenne (famosa)
e tollerano
centinaia di donne, prostitute, straniere (anonime)
rinchiuse
nei campi di identificazione ed espulsione

più semplicemente ce l’hanno col di lei pappone
e di lei fanno uso, come tanti.

le centinaia restano invisibili
se non per segnare il confine
al nostro senso di ‘civiltà’:
rinchiuderle è garanzia
di pulizia, rigore, “apostezza”
aiuta sonni tranquilli
in nome di saldi principii

tommaso 9 febbraio 2011

Questa voce è stata pubblicata in parentesi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...